Borsa di Tokyo in profondo rosso dopo crollo Wall Street: cosa succede sui mercati oggi

Borsa di Tokyo in profondo rosso dopo crollo Wall Street: cosa succede sui mercati oggi
© Shutterstock

Seduta da dimenticare per la Borsa di Tokyo con l'indice Nikkei che ha rimediato un calo pesantissimo

CONDIVIDI

Giornata da incubo per i mercati asiatici e, più nello specifico, per la Borsa del Giappone. Il dato finale della seduta non lascia spazio a dubbi interpretativi. La Borsa di Tokyo ha archiviato le contrattazioni con l'indice Nikkei in flessione del 2,1%. Attesi robusti segni negativi anche dalle altre borse asiatiche con Hong Kong che sta perdendo l'1,5% e la borsa di Shanghai in ribasso di circa 1 punto percentuale.

Il forte calo della borsa di Tokyo è stato ispirato dal tracollo di Wall Street. A New York, infatti, è andata in scena la peggiore seduta dall'elezione di Trump alla presidenza Usa. A cadere sul mercato americano è stato soprattutto il Dow Jones che ha perso l'1,1% lasciando intravedere la possibilità che il rally creato dal cambio alla Casa Bianca possa essere destinato ad esaurirsi.

Ma che valore si può dare al crollo di Wall Street (e quindi, per transitività, all'inevitabile calo dei mercati asiatici)? Secondo alcuni osservatori dopo essersi infiammati per le riforme fiscali e le politiche interventistiche anunciate da Trump, gli investitori stanno ora attendendo il presidente americano alla prova dei fatti.

Difficoltà a cancellare la riforma sanitaria di Obama a causa dell'assenza di un numeri al Congresso, stanno portando molti operatori a chiedersi quando Trump agirà davvero. Il tempo dei discorsi è quindi finito e il mercato Usa adesso attende risposte precise da parte della nuova amministrazione americana. 

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions