Yen, conto alla rovescia per la riunione BoJ del 20 luglio

yen

Gli analisti puntano sulla discesa dello yen contro dollaro.

CONDIVIDI

Lo yen ha aperto la settimana in lieve calo, salvo poi riprendere parzialmente quota. Dalla pubblicazione del sommario delle opinioni interne alla BoJ durante la riunione di giugno, il mercato si reso conto come vi siano delle indicazioni in base alle quali i salari dovrebbero salire: tuttavia, ciò non implica necessariamente una rapida trasmissione all’inflazione, che rimane pertanto molto distante dal target del 2%.

A questo punto, i mercati mettono nel mirino la riunione BoJ del 20 luglio, in occasione della quale la Banca giapponese potrebbe rivedere al ribasso le proprie proiezioni di inflazione, offrendo un’ulteriore conferma della necessità di protrarre l’attuale politica massimamente espansiva, tenendo i tassi a breve poco sotto lo zero e i rendimenti a lunga intorno allo zero.

Con tali premesse, gli analisti si attendono una discesa di yen contro dollaro entro i prossimi mesi, in funzione dell’allargamento atteso dei differenziali rimane pertanto invariata, mentre nel brevissimo termine, a meno di sorprese significative dagli USA che favoriscano una salita dei rendimenti statunitensi il cambio potrebbe restare ancora a range, concentrandosi in particolare sulla fascia 110-112 USD/JPY.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions