India, eletto il nuovo presidente del Paese

ram nat kovind

E' Ram Nat Kovind il nuovo presidente dell'India, con il 66% delle preferenze.

CONDIVIDI

Dopo lo spoglio dei voti parlamentari a livello nazionale e statale, l'India ha un nuovo presidente: si tratta di Ram Nat Kovind, candidato della coalizione di governo di centro destra (Nda) capeggiata dal partito Bip, cui appartiene lo stesso premier Narendra Modi.

Secondo gli esiti dello spoglio dei voti, a Ram Nat Kovind sono attribuiti il 66% delle preferenze, contro il 34% ottenuto dalla rivale Meira Kumar, indicata dalle principali formazione di opposizione, come il partito del Congresso cui fa riferimento Sonia Gandhi.

A suo modo, l'elezione di Kovind - che andrà a sostituire Pranaba Mukerjee, il cui mandato scade il 25 luglio prossimo - è qualcosa di storico: per la prima volta nella storia del Paese, infatti, entrambi i candidati erano espressione dei Dalit, gli Intoccabili, il raggruppamento che sta alla base della piramide delle caste indiane.

Ad ogni maniera, se è vero che è la prima volta che entrambi i candidati appartenevano ai Dalit, non è la prima volta che viene eletto un presidente "intoccabile": Kovind sarà infatti il secondo a diventare presidente, dopo K.R Narayanan, che ha esercitato il proprio mandato tra il 1997 e il 2002.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions