Investire sul nickel, la domanda cinese supporta i prezzi

cina

La domanda cinese continua a supportare le richieste di nickel e le quotazioni del metallo.

CONDIVIDI

I prezzi del nickel continuano a viaggiare in prossimità dei massimi da nove mesi a questa parte. Il merito è intuibilmente di quanto avviene in Asia, con la domanda dal settore siderurgico cinese che continua a crescere, a fronte di una produzione del metallo che è scesa in alcune aree strategiche, come le Filippine, dove molte miniere hanno interrotto l’attività a causa delle sanzioni governative e del maltempo.

Stando all'analista Société Générale, Robin Bhar, la domanda cinese si conserva molto elevata, "senza considerare poi la crescite delle richieste dal settore relativo alle batterie agli ioni di litio".

Ovviamente, l'aumento massiccio della domanda cinese ha avuto modo di generare importanti ripercussioni sui prezzi del nickel, valutato che il comparto siderurgico assorbe circa i due terzi dell’offerta mondiale di nickel. Le quotazioni del metallo così continuano a restare elevate, e molti analisti scommettono peraltro su nuovi aumenti.

Insomma, il potenziale di rialzo del metallo per il momento sembra essere incoraggiatne, e le richieste in arrivo dalla Cina dovrebbero continuare a supportare i livelli del nickel. Un elemento da tenere sotto controllo se volete investire sul nickel da qui a fine anno...

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions