Borsa di Tokyo: Chiusura in rialzo, Nikkei +1,6%

A spingere gli acquisti è stato l'aumento della fiducia nell'economia degli USA, il primo partner commerciale del Giappone.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in netto rialzo. Il Nikkei ha guadagnato l'1,6% a 9.384.17 punti e il Topix l'1,3% a 810,45 punti. Tutti i dati macroeconomici pubblicati ieri negli USA, il principale partner commerciale del Giappone, hanno superato le previsioni degli economisti. In particolare le nuove richieste di sussidi alla disoccupazione sono calate la scorsa settimana ai minimi dal marzo del 2008. Sul mercato è aumentato inoltre l'ottimismo che la Grecia riceverà un nuovo pacchetto di aiuti. Secondo quanto riportano diverse fonti le banche centrali della zona euro scambieranno durante il fine settimana i titoli greci attualmente in loro possesso con dei nuovi titoli. Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha chiuso in rialzo dell'1,2% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) dello 0,6%. Tra gli assicurativi T&D (JP3539220008) ha guadagnato il 2,6% e Dai-ichi Life (JP3476480003) l'1,5%. Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha guadagnato lo 0,6%, Honda (JP3854600008) il 2,4%, Canon (JP3242800005) lo 0,4%, Panasonic (JP3866800000) il 3,7% e Sony (JP3435000009) il 2,1%.
Bridgestone (JP3830800003) ha chiuso in rialzo del 4%. Il produttore di pneumatici prevede che il suo utile netto aumenterà quest'anno di più del 60%.
Japan Tobacco (JP3726800000) ha guadagnato il 2,8%. Citigroup ha alzato il suo target price per il titolo del produttore di sigarette da ¥450.000 a ¥520.000.
Tra i petroliferi Cosmo Oil (JP3298600002) ha guadagnato l'1,8%, Inpex (JP3294430008) il 4,8% e Japan Petroleum Exploration (JP3421100003) il 26%. Il prezzo del petrolio ha chiuso ieri a New York ai massimi da sei settimane.

Articoli correlati