Borsa di Tokyo: Chiusura positiva, in luce Toyota e Fast Retailing

Il Nikkei ha guadagnato lo 0,6% a 8.695,98 punti e il Topix lo 0,6% a 748,61 punti.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi per la terza seduta di fila in rialzo. Il Nikkei ha guadagnato lo 0,6% a 8.695,98 punti e il Topix lo 0,6% a 748,61 punti. Il tasso di disoccupazione è sceso lo scorso mese negli USA, il principale partner commerciale del Giappone, ai più bassi livelli dal marzo del 2009. L'Europa sta inoltre facendo dei progressi nella lotta alla crisi. Il Presidente francese Nicolas Sarkozy e la Cancelliera tedesca Angela Merkel, che si incontreranno oggi, hanno indicato di essere decisi a rafforzare il patto di stabilità per aprire la via ad un'unione fiscale. Il governo italiano ha varato ieri, un giorno prima del previsto, una manovra da €30 miliardi. Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha guadagnato il 2,1%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 2,2% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 2,9%. Tra gli assicurativi T&D (JP3539220008) ha chiuso in rialzo del 2,6% e Dai-ichi Life (JP3476480003) dell'1,3%.
Toyota (JP3633400001) ha guadagnato il 2,7%. Il gruppo giapponese e BMW (DE0005190003) hanno annunciato che collaboreranno nel settore delle tecnologie verdi.
Fast Retailing (JP3802300008) ha guadagnato il 4,5%. Le vendite della controllata Uniqlo, la principale catena d'abbigliamento del Giappone, hanno registrato a novembre un andamento migliore delle attese del mercato.

Articoli correlati