Borse Asia-Pacifico: Chiusura positiva, a Shanghai brillano i minerari

borse-asia-pacifico-chiusura-positiva-a-shanghai-brillano-i-minerari
© Shutterstock

Lo Shanghai Composite ha guadagnato l'1% a 2.154,92 punti. Vola Xiamen Tungsten.

CONDIVIDI

Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato l'1% a 2.154,92 punti. I positivi dati sull'occupazione negli USA hanno fatto riaumentare anche sulla piazza finanziaria cinese la fiducia degli investitori nell'economia. I minerari hanno beneficiato dell'aumento dei prezzi dei metalli. Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha guadagnato l'1,9%, Jiangxi Copper (CN0009070615) il 5,1% e Zijin Mining (CNE100000502) l'1,6%. Xiamen Tungsten (CNE000001D15) ha chiuso in rialzo del 10%. Secondo quanto riporta lo "Shanghai Securities News" la compagnia avrebbe chiesto alla provincia del Fujian di giocare un ruolo di primo piano nel processo di consolidamento dell'industria delle terre rare.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha guadagnato l'1,7%, l'S&P/ASX 200 a Sydney ha l'1,2%, il Kospi a Seul il 2%, il Taiex a Taipei l'1% e il FTSE Straits Times a Singapore lo 0,7%.

Articoli correlati