Borse Asia-Pacifico negative, Hong Kong e Seul le peggiori

L'Hang Seng ha perso l'1,3% e il Kospi l'1,4%.

CONDIVIDI
Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in ribasso.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,6% a 2.394,98 punti. I dati macroeconomici pubblicati oggi non hanno potuto ispirare gli investitori. L'inflazione ha rallentato in Cina ad aprile solo leggermente rispetto a marzo. La produzione industriale è cresciuta lo scorso mese del 9,3%. Gli economisti avevano atteso una crescita del 12%. Baoshan Iron & Steel (CNE0000015R4), il primo produttore cinese di acciaio, ha perso lo 0,8%. SAIC Motor (CNE000000TY6), il maggiore produttore cinese di automobili, ha perso l'1,3%. Tra i minerari Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha perso l'1,3% e Zijin Mining (CNE100000502) l'1,4%.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha perso l'1,3% a 19.964,63 punti.

L'S&P/ASX 200 a Sydney ha perso lo 0,2%, il FTSE Straits Times lo 0,7%, il Taiex a Taipei l'1,1% e il Kospi a Seul l'1,4%.

Articoli correlati