Borse Asia-Pacifico: Shanghai frena, bene Hong Kong

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,1%, l'Hang Seng ha guadagnato l'1%.

CONDIVIDI
La maggior parte delle principali borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,1% a 2.378,63 punti. I prezzi delle case sono calati lo scorso mese in 46 delle 70 principali città della Cina. La notizia ha fatto scattare delle prese di beneficio. A limitare le perdite è stata la speculazione su un allentamento monetario. Secondo l'agenzia stampa "Xinhua" la Banca Centrale della Cina aumenterà la liquidità sul mercato attraverso misure come il taglio del coefficiente delle riserve obbligatorie delle banche.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha chiuso in rialzo dell'1% a 20.995,01 punti.

L'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,3%, il Taiex a Taipei lo 0,2% e il FTSE Straits Times lo 0,3%. Il Kospi a Seul ha perso lo 0,2%.

Articoli correlati