Borse Asia-Pacifico: Shanghai frena, lieve rialzo per Hong Kong

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,8%, l'Hang Seng ha guadagnato lo 0,1%.

CONDIVIDI
Quasi tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha perso lo 0,8% a 2.562,58 punti. I prezzi delle case sono aumentati a maggio nelle 70 principali città cinesi del 12,4%. Si è trattato del dodicesimo incremento mensile di fila. Il mercato teme ora che il Governo cinese possa prendere delle ulteriori misure per frenare la crescita del settore immobiliare. Tra i titoli delle imprese immobiliari China Vanke (CN0008879206) ha chiuso in ribasso del 2,1%, Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) del 2,2% e Gemdale (CNE000001790) del 3,3%. Tra i bancari Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha perso l'1,4%, Bank of China (CN000A0J3PX9) il 2,2%, China Construction Bank (CN000A0HF1W3) l'1,2% e Minsheng Banking Corp (CN0005910772) il 3%.
Baoshan Iron & Steel (CNE0000015R4) ha perso l'1,9%. Citigroup ha tagliato il suo target sul prezzo per il titolo del primo produttore cinese d'acciaio. Secondo la banca d'affari i livelli della produzione d'acciaio in Cina continuerebbero ad essere molto elevati.
Bene controtendenza il settore dell'agricoltura. Shenzhen Agricultural Products ha guadagnato il 4,3%, Shandong Denghai Seeds il 4,9% e Yuan Longping High-Tech Agricultural il 4,7%. Il mercato si attende un aumento dei prezzi del grano dopo che le più importanti aree di produzione in Cina sono state di recente flagellate dal cattivo tempo.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha chiuso in rialzo dello 0,1% a 19.632,70 punti. Tra gli esportatori Esprit (BMG3122U1457) ha guadagnato il 3,7% e Li & Fung (BMG5485F1445) l'1,1%. Le esportazioni della Cina sono cresciute lo scorso mese del 48,5%. I petroliferi hanno beneficiato del nuovo aumento del prezzo del petrolio. PetroChina (CN0009365379) ha guadagnato lo 0,8% e CNOOC (HK0883013259) lo il 2,6%. Il settore immobiliare ha registrato una debole performance anche ad Hong Kong. Sun Hung Kai Properties (HK0016000132) ha perso lo 0,7%, Cheung Kong Holdings (HK0001000014) lo 0,5%, Sino Land (HK0083000502) lo 0,8% e Henderson Land (HK0012000102) l'1,2%. Tencent (KYG875721485) ha perso il 7,3%. Samsung Securities ha confermato il suo rating di "Sell" sul titolo della prima impresa cinese per capitalizzazione di borsa e tagliato il target sul prezzo a HKD 115.

Tra gli altri listini della regione l'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato l'1,1%, il Kospi a Seul lo 0,3%, il Taiex a Taipei l'1,6% e lo Straits Times a Singapore l'1,2%.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions