Cina, bilancia commerciale in forte deficit a febbraio

Le importazioni cinesi hanno registrato lo scorso mese il più forte aumento da un anno.

CONDIVIDI
La bilancia commerciale cinese ha registrato a febbraio un saldo negativo di $31,5 miliardi a fronte di un surplus di $27,3 miliardi nel mese precedente. Si è trattato del più elevato deficit commerciale dal 1989. Gli economisti avevano atteso un deficit di $8,5 miliardi. Le importazioni della Cina sono aumentate lo scorso mese del 39,6% a $145,9 miliardi. Il forte aumento delle importazioni, il maggiore da un anno, è stato dovuto all'accelerazione della domanda dopo la fine delle vacanze del Capodanno Lunare. Le esportazioni sono aumentate del 18,4% a $114,5 miliardi. Gli economisti avevano previsto un aumento delle importazioni del 26% e delle esportazioni del 29%.

Articoli correlati