Cina: Il PMI manifatturiero scende a marzo a 48,1 punti (stima flash)

CONDIVIDI
HSBC e Markit Economics hanno comunicato oggi che in base alle loro stime preliminari l'indice PMI è sceso a marzo rispetto a febbraio da 49,6 punti a 48,1 punti. Si tratta del più basso livello da novembre. Ricordiamo che un valore inferiore a 50 punti segnala una contrazione dell'attività manifatturiera cinese mentre un valore superiore indica una crescita.

Articoli correlati