rumors: daimlerchrysler pronta a lasciare mitsubishi?

CONDIVIDI
L'azienda high tech giapponese NEC (ISIN: JP3733000008) ha annunciato oggi di voler lanciare sul mercato cinese alla fine di febbraio il suo nuovo telefonino grande come una carta di credito.
NEC ripone molte speranze in questo terminale, spesso solo dieci millimetri. NEC punta a vendere solo in Cina tra i due milioni e mezzo e i tre milioni di unità entro il marzo 2005.
Lo scorso anno all'impresa giapponese è riuscito il tourn-around. Nei tre mesi ottobre-dicembre 2003 NEC ha registrato un utile netto a ¥11,17 miliardi. Nello stesso periodo 2002 il bilancio era stato ancora in rosso di ¥4,56 miliardi. Per l'intero esercizio 2003 l'impresa ha rivisto al rialzo, una settimana fa, le sue stime che sono ora di circa ¥40 miliardi. NEC aveva chiuso il 2002 con perdite pari a ¥24,56 miliardi.
Il titolo di NEC ha perso oggi a Tokyo l'1,9% a ¥766.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions