Giappone, deficit commerciale record nell'anno fiscale 2011-2012

CONDIVIDI
La bilancia commerciale giapponese ha registrato a marzo un deficit di ¥82,6 miliardi contro il surplus di ¥29,4 miliardi di febbraio. Gli analisti avevano atteso un deficit di ¥223 miliardi. Le esportazioni del Giappone sono aumentate lo scorso mese del 5,9% e le importazioni del 10,5%.
Durante l'intero anno fiscale terminato lo scorso 31 marzo il deficit commerciale del Giappone ha raggiunto il livello record di ¥4,41 bilioni. Il grave terremoto dello scorso anno ha avuto come conseguenza un rallentamento delle esportazioni a causa dei danni causati nelle fabbriche ed una forte crescita delle importazioni di energia a seguito della crisi nella centrale nucleare di Fukushima.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions