La Banca Centrale dell'India taglia i tassi di 50 punti base

CONDIVIDI
La Banca Centrale dell'India ha tagliato i suoi tassi d'interesse per la prima volta dal 2009. La Reserve Bank of India ha tagliato sia il repo rate (il tasso a cui la banca presta soldi alle banche commerciali) che il reverse repo (il tasso d'interesse ricevuto dalle banche quando depositano i loro attivi presso la banca centrale) di 50 punti base, rispettivamente all'8% e al 7%. La maggior parte degli economisti aveva atteso un taglio di soli 25 punti base. La misura punta a stimolare l'economia. Il PIL indiano è cresciuto nel quarto trimestre del 2011 del 6,1%. Si è trattato della più modesta crescita da quasi tre anni.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions