La Borsa di Shanghai chiude in forte rialzo, volano i bancari

Lo Shanghai Composite ha guadagnato quasi il 3%. Seduta positiva anche per Hong Kong e Sydney.

CONDIVIDI
Le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi contrastate.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato il 2,8% a 2.583,87 punti. Sulla piazza finanziaria di Shanghai è circolatata la voce che la Cina sia intervenuta sul mercato per migliorare il suo clima in vista della mega-IPO di Agricultural Bank of China. Secondo quanto riporta inoltre Reuters le esportazioni cinesi sarebbero cresciute lo scorso mese di circa il 50%. La notizia ha cancellato i timori del mercato relativi ad un possibile rallentamento dell'economia del colosso asiatico. Tra i bancari Industrial and Commercial Bank (CN000A0LB42) ha guadagnato il 2,4%, Bank of China (CN000A0J3PX9) il 3,4%, Minsheng Banking Corp (CN0005910772) il 4,8%, China Merchants Bank (CN000A0KFDV9) il 4,1% e China CITIC Bank (CNE1000001Q4) il 10%. Nel settore immobiliare China Vanke (CN0008879206) ha chiuso in rialzo del 2,8%, Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) del 6,1% e Gemdale (CNE000001790) del 5,9%. Tra i titoli dei produttori di materie prime Aluminum Corporation of China (CNE1000001T8) ha guadagnato il 2,3%, Jiangxi Copper (CN0009070615) il 3% e Baoshan Iron & Steel (CNE0000015R4) il 2,2%.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha chiuso in rialzo dello 0,7% a 19.621,24 punti. Ancora bene il settore immobiliare. Sun Hung Kai Properties (HK0016000132) ha guadagnato lo 0,5%, Cheung Kong Holdings (HK0001000014) lo 0,3%, Sino Land (HK0083000502) l'1,9% e Henderson Land (HK0012000102) l'1,4%. Un lotto di terreni messo all'asta dall'autorità locale di Hong Kong ha raggiunto ieri un prezzo record. Tra i bancari HSBC (GB0005405286) ha guadagnato lo 0,6%, Hang Seng Bank (HK0011000095) lo 0,6%, Bank of East Asia (HK0023000190) lo 0,5% e BOC Hong Kong (HK2388011192) lo 0,8%. Nel settore petrolifero PetroChina (CN0009365379) ha guadagnato l'1,7%, Sinopec (CN0005789556) l'1,9% e CNOOC (HK0883013259) l'1,6%. Il prezzo del petrolio ha chiuso ieri a New York in rialzo dello 0,8%.

Tra gli altri listini della regione il Kospi a Seul ha perso lo 0,3%, il Taiex a Taipei l'1,2% e lo Straits Times a Singapore lo 0,1%. L'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,1%.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions