La Borsa di Shanghai chiude in leggero rialzo, bene il settore immobiliare

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,1%. La Borsa di Hong Kong è rimasta oggi ferma.

CONDIVIDI
La maggior parte delle principali borse della regione Asia-Pacifico ha chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato lo 0,1% a 2.226,11 punti. Il listino cinese è stato sostenuto dal settore immobiliare. China Vanke (CN0008879206) ha guadagnato lo 0,8%, Poly Real Estate (CN000A0KE8T0) il 2,3% e Gemdale (CNE000001790) il 2,6%. I prezzi delle nuove case sono aumentati a giugno rispetto a maggio nelle 100 principali città cinesi dello 0,1%. Si è trattato del primo aumento da 10 mesi. Seduta da dimenticare per il settore dell'auto. SAIC Motor (CNE000000TY6) ha perso l'8,5%, FAW Car (CN0009095802) il 6,5% e Tianjin FAW Xiali Automobile (CN0009239269) il 2,6%. La città di Guangzhou ha l'intenzione di limitare l'acquisto di nuove automobili allo scopo di ridurre il traffico e l'inquinamento.

L'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato lo 0,9%, il FTSE Straits Times l'1,1% e il Taiex a Taipei lo 0,7%. Il Kospi a Seul ha perso lo 0,1%. La Borsa di Hong Kong è rimasta oggi ferma.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Adv
iqOption