La Borsa di Tokyo chiude con il segno meno su timori economia

Il Nikkei ha perso l'1,1% a 10.011,47 punti e il Topix l'1,1% a 852,53 punti.

CONDIVIDI
La Borsa di Tokyo ha chiuso oggi in ribasso. Il Nikkei ha perso l'1,1% a 10.011,47 punti e il Topix l'1,1% a 852,53 punti. Sul mercato azionario giapponese ha pesato l'aumento dei timori per lo stato di salute dell'economia globale. I dati preliminari relativi all'attività manifatturiera in Cina e in Europa nel mese di marzo sono stati nettamente peggiori delle attese degli analisti.
Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso il 2,1%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) l'1,6% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) l'1,4%. Tra gli assicurativi T&D (JP3539220008) ha perso l'1,9%, Tokio Marine Holdings (JP3910660004) l'1,1% e Dai-ichi Life (JP3476480003) il 3,9%. Tra gli esportatori Toyota (JP3633400001) ha chiuso in ribasso del 2%, Honda (JP3854600008) del 2,9%, Panasonic (JP3866800000) del 2,4%, Canon (JP3242800005) dello 0,8% e Sony (JP3435000009) del 3,1%. Lo yen si è apprezzato oggi sia rispetto al dollaro che all'euro.
Nomura (JP3762600009) ha perso un ulteriore 3,8%. Un impiegato del maggiore broker giapponese è stato accusato di insider trading.
Tokyo Electric Power (JP3585800000) ha chiuso in rialzo dello 0,9%. Secondo delle voci di stampa il Governo giapponese potrebbe acquistare il 51% dei diritti di voto della compagnia che gestisce la centrale nucleare di Fukushima.

Articoli correlati