La Borsa di Tokyo chiude in forte ribasso, vola lo yen

la-borsa-di-tokyo-chiude-in-forte-ribasso-vola-lo-yen
© Shutterstock

La Borsa di Tokyo chiude in forte ribasso, vola lo yen

CONDIVIDI

La Borsa di Tokyo ha chiuso anche oggi in forte ribasso. Il Nikkei ha perso l'1,9% a 8.508,32 punti e il Topix l'1,8% a 720,62 punti. Sul mercato azionario giapponese hanno pesato i timori legati alla crisi in Europa. La situazione della Spagna sta peggiorando di giorno in giorno. Il rendimento del titolo decennale spagnolo è salito venerdì scorso significativamente al di sopra della soglia critica del 7%. Secondo quanto riporta inoltre "Der Spiegel" l'FMI avrebbe perso la pazienza con la Grecia (vedi: Grecia: L'FMI ha finito la pazienza). Tra i bancari Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso il 2,4%, Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) il 2,9% e Mizuho Financial Group (JP3885780001) il 2,4%. Tra gli assicurativi T&D (JP3539220008) ha perso il 2,8%, Tokio Marine Holdings (JP3910660004) il 2% e Dai-ichi Life (JP3476480003) il 2,4%. Tra gli esportatori Honda (JP3854600008) ha perso l'1,8%, Panasonic (JP3866800000) il 4,4%, Canon (JP3242800005) il 4,6% e Sony (JP3435000009) il 4,1%. Lo yen è salito oggi rispetto all'euro ai massimi da undici anni. Rispetto al dollaro la valuta nipponica ha toccato i massimi da sette settimane.
Tokyo Steel (JP3579800008) ha perso l'8,4%. Il produttore d'acciaio ha avvertito di attendersi per il corrente esercizio una perdita operativa di ¥14,5 miliardi. Tra gli altri titoli del settore Nippon Steel (JP3381000003) ha perso l'1,9%, Kobe Steel (JP3289800009) il 3,8% e JFE Holdings (JP3386030005) il 3,1%.

Articoli correlati