La Borsa di Tokyo chiude poco mossa

Nikkei ha guadagnato lo 0,2%, il Topix ha perso lo 0,1%. Bene Softbank, ancora male i bancari.

CONDIVIDI
Dopo il crollo di ieri la Borsa di Tokyo ha chiuso oggi poco mossa. Il Nikkei ha guadagnato lo 0,2% a 9.395,29 punti, il Topix ha perso lo 0,1% a 858,33 punti. La ripresa del dollaro e dell'euro rispetto allo yen ha fatto scattare delle ricoperture sugli esportatori. Canon (JP3242800005) ha guadagnato lo 0,4%, Fanuc (JP3802400006) il 2,6% e Nissan (JP3672400003) lo 0,9%. Softbank (JP3436100006) ha chiuso in rialzo del 2,3%. Apple (US0378331005) ha presentato ieri l'iPhone 4. Softbank vende lo smartphone dell'impresa della mela sul mercato giapponese.
Le forti perdite registrate ieri a Wall Street dal settore finanziario hanno pesato sui bancari. Mitsubishi UFJ Financial (JP3902900004) ha perso il 2,1%, Mizuho Financial Group (JP3885780001) l'1,2% e Sumitomo Mitsui Financial Group (JP3890350006) lo 0,8%.
Tra i titoli dei produttori d'acciaio Nippon Steel (JP3381000003) ha perso l'1%, Kobe Steel (JP3289800009) l'1,1% e JFE Holdings (JP3386030005) l'1,1%. Secondo il quotidiano finanziario "Nikkei" Billiton (GB0000566504) e Rio Tinto (GB0007188757) avrebbero informato i produttori giapponesi d'acciaio che il prezzo del minerale di ferro salirà sequenzialmente nel terzo trimestre di circa il 23%.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions