Le borse della regione Asia-Pacifico rimbalzano, Shanghai +2%

Hong Kong ha guadagnato l'1,1% e Sydney l'1,4%.

CONDIVIDI
Tutte le principali borse della regione Asia-Pacifico hanno chiuso oggi in rialzo.

Lo Shanghai Composite ha guadagnato il 2% a 2.380,85 punti. Sul mercato è circolata la voce che la Cina abbia l'intenzione di tagliare di nuovo il coefficiente delle riserve obbligatorie delle banche commerciali allo scopo di sostenere la crescita dell'economia. I minerari hanno beneficiato della ripresa dei prezzi dei metalli. Jiangxi Copper (CN0009070615) ha guadagnato il 3,5% e Tongling Nonferrous Metals (CNE000000529) il 3,5%. China CSR (CNE100000BG0) ha chiuso in rialzo del 6,8%. Secondo l'agenzia stampa "Xinhua" il costruttore di treni fornirà delle carrozze ad alta velocità ad Hong Kong.

L'Hang Seng ad Hong Kong ha chiuso in rialzo dell'1,1% a 20.780,73 punti.

L'S&P/ASX 200 a Sydney ha guadagnato l'1,4%, il Taiex a Taipei lo 0,3%, il Kospi a Seul l'1% e il FTSE Straits Times lo 0,5%.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions