La Borsa di Mosca sale, Putin chiede revoca uso forza

la-borsa-di-mosca-sale-putin-chiede-revoca-uso-forza
Pollice verso l'alto per la borsa russa. © Shutterstock

Il MICEX ha guadagnato il 2,2% a 1.518,83 punti. Era da otto mesi che il listino russo non chiudeva a tali livelli.

CONDIVIDI

Eccetto Mosca tutte le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi in rialzo.

Il MICEX a Mosca ha guadagnato il 2,2% a 1.518,83 punti. Era da otto mesi che il listino russo non chiudeva a tali livelli. Il presidente Vladimir Putin ha chiesto alla Duma, il parlamento russo, di revocargli l’autorizzazione di usare la forza contro l’Ucraina. L'inatteso segnale di distensione verso Kiev è stato accolto molto positivamente dai mercati. Il rublo è balzato rispetto al basket dollaro-euro ai massimi da cinque mesi. I rendimenti dei titoli di stato russi in valuta locale sono scesi per il secondo giorno di fila. Tra le blue chips russe Gazprom (RU0007661625) ha guadagnato il 4,1%, Sberbank (RU0009029540) il 3,4% e Rosneft (RU000A0J2Q06) il 2,2%.

Tra gli altri maggiori indici dell'Europa orientale il PX a Praga ha perso l'1,3%, il BUX a Budapest lo 0,3% e il WIG a Varsavia lo 0,4%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions