Borse Europa Est: Sale solo Mosca, Micex +1,3%

Varsavia ha perso lo 0,7%, Budapest l’1,4% e Praga lo 0,9%.

CONDIVIDI

Eccetto Mosca tutte le maggiore borse dell'Europa orientale hanno chiuso oggi in ribasso.

Il MICEX a Mosca ha guadagnato l’1,3% a 1.840,17 punti. Il mercato azionario russo ha beneficiato anche oggi dell’apprezzamento del prezzo del petrolio. Il Brent è balzato oggi oltre $36 al barile dopo che la Banca Centrale della Cina ha deciso di tagliare le riserve di valuta obbligatorie degli istituti di credito di 50 punti base. Tra le blue chip russe Gazprom (RU0007661625) ha guadagnato il 2%, Sberbank (RU0009029540) lo 0,7%, LUKoil (RU0009024277) il 3,8% e Rosneft (RU000A0J2Q06) l’1,5%.

Tra gli altri principali indici dell’Europa dell’Est il WIG a Varsavia ha perso lo 0,7%, il BUX a Budapest l’1,4% e il PX a Praga lo 0,9%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions