Brasile: PIL 2015 -3,8%, peggior recessione da 25 anni

Brasile: PIL 2015 -3,8%, peggior recessione da 25 anni
L'economia brasiliana è crollata lo scorso anno. © Shutterstock

Nel solo quarto trimestre l’economia brasiliana è calata su base sequenziale dell’1,4% e su anno del 5,9%.

CONDIVIDI

L'economia del Brasile ha registrato lo scorso anno la peggiore recessione da 25 anni. L'IBGE (Instituto Brasileiro de Geografia e Estatística) ha comunicato oggi che il PIL è calato nel 2015 del 3,8%. Si è trattato del più forte calo dal 1990. Allora l’economia brasiliana era calata del 4,3%.

Le spese per consumi e le spese del governo sono calate lo scorso anno rispettivamente del 4% e dell’1%. Gli investimenti delle imprese sono crollati del 14,1%. Le esportazioni sono cresciute del 6,1% grazie alla debolezza del real. Le importazioni sono scese del 14,3%.

Il settore industriale è sceso del 6,2% e quello dei servizi del 2,7%. Il settore agricolo è cresciuto dell’1,8%.

Nel solo quarto trimestre l’economia brasiliana è calata su base sequenziale dell’1,4% e su anno del 5,9%. Il calo annuo è stato il più forte dal 1996.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions