Borse dell'Europa dell'Est: Chiusura in rialzo, vola Budapest

CONDIVIDI
Tutte le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso anche oggi in rialzo.

L'indice RTS ha guadagnato a Mosca lo 0,5% a 1.583,42 punti. I volumi di scambio sono scesi rispetto a ieri ma sono rimasti al di sopra della media. A sostenere il mercato azionario russo è stata la positiva performance degli indici asiatici. Gli operatori hanno osservato però che il rialzo a Mosca è stato frenato significativamente dalla mancanza di liquidità del rublo. Sberbank (RU0009029540) ha guadagnato l'1,6% e Transneft Pref. (RU0009091573) il 5%. Severstal (RU0009046510) ha perso l'1,6%. Gazprom (RU0007661625) ha chiuso a San Pietroburgo in rialzo dello 0,4% a RUB 181,75.

Il WIG a Varsavia ha guadagnato lo 0,3%, il BUX a Budapest il 4,2% e il PX a Praga l'1,2%.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions