Borse dell'Europa dell'Est in ripresa, Mosca +0,2%

Tutte le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi in rialzo.

L'indice RTS ha guadagnato a Mosca lo 0,2% a 1.576,22 punti. I volumi di scambio sono aumentati rispetto a ieri e sono stati alti. Sul mercato azionario russo ha pesato nella prima metà della seduta la debolezza degli indici asiatici ed europei. Verso la fine delle quotazioni c'è stato un recupero sulla scia della positiva apertura di Wall Street. Volga Territorial Generating (RU000A0HML36) ha guadagnato il 12,6%, Tatneft (RU0009033591) ha perso lo 0,8% e Bashneft (RU0007976957) l'1,8%. Gazprom (RU0007661625) ha chiuso a San Pietroburgo in rialzo dell'8,1% a RUB 180,99 .

Il WIG a Varsavia ha guadagnato lo 0,6%, il BUX a Budapest il 2,1% e il PX a Praga l'1,2%.

Articoli correlati