Borse Europa dell'Est: Domina il segno piu', Mosca +2,4%

Quasi tutte le principali borse dell'Europa dell'Est hanno chiuso oggi in rialzo.

L'indice RTS ha guadagnato a Mosca il 2,4% a 1.349,90 punti. I volumi di scambio sono stati anche oggi inferiori alla media. Il mercato azionario russo ha beneficiato del calo dei timori relativi alla crisi del debito. Mario Draghi ha segnalato oggi che la Banca Centrale Europea potrebbe tornare ad acquistare bond. Tra i titoli del listino russo Sberbank (RU0009029540) ha guadagnato il 4,2% e Pharmstandard (RU000A0JP7F5) l'1,8%. Mostotrest (RU0009177331) ha chiuso invariato.

Il WIG a Varsavia ha perso lo 0,1%, il PX a Praga ha guadagnato l'1% e il BUX a Budapest l'1,2%.

Articoli correlati