Eni: Per SG il titolo resta prima scelta nel settore

CONDIVIDI
Nokia (FI0009000681) sarebbe riuscita nel secondo trimestre di quest'anno a stabilizzare la sua quota di mercato nei cellulari. Lo afferma la società di ricerca Strategy Analytics. La quota a livello mondiale dell'impresa finlandese avrebbe registrato un calo rispetto al primo trimestre di solo lo 0,3%. I provvedimenti presi da Nokia negli scorsi mesi avrebbero frenato la caduta. Rispetto al secondo trimestre 2003 il calo della quota di Nokia sarebbe stato però molto forte: dal 36% al 28,9%. Nokia stessa stima la sua quota di mercato nel secondo trimestre al 31%. Se si eccettua Siemens (DE0007236101) tutte in crescita gli altri giganti del settore. Per quanto riguarda il secondo posto dietro Nokia si prospetta per i prossimi mesi un testa a testa tra Motorola (US6200761095) e Samsung Electronics (US7960502018) che dovrebbe venir vinto dall'impresa coreana. La quota di mercato di Samsung è cresciuta da anno ad anno molto più velocemente di quella di Motorola. I telefonini di Samsung si starebbero ben vendendo inoltre anche in America. Motorola ha raggiunto nel secondo trimestre una quota del 15,4% (dal 13,9%) mentre Samsung è arrivata al 14,5% (dal 10,5%). Seguono Siemens con il 6,6% (dal 7,1%) e Sony-Ericsson che ha raggiunto l'impresa tedesca presentando anche una quota del 6,6% (dal 5,8%).
Nokia guadagna attualmente lo 0,2% a €9,60.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions