I giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

CONDIVIDI
Questa una lista di alcuni ratings di oggi sulle blue chips europee da parte degli analisti delle più importanti banche d'affari.

Deutsche Bank (DE0005140008)
J.P. Morgan ha confermato il rating di "Overweight" su Deutsche Bank ed alzato il target sul prezzo da €65 a €70. Gli esperti di J.P. Morgan sono ottimisti riguardo i provvedimenti presi dalla grande banca tedesca per ridurre le sue uscite. Secondo J.P. Morgan Deutsche Bank potrebbe raggiungere fino a €500 milioni di risparmi. ING Groep (NL0000303600)
Goldman Sachs ha confermato il rating di "Outperform" su ING. Goldman Sachs valuta positivamente l'accordo raggiunto da ING con Sal. Oppenheim sulla vendita della divisione tedesca ING-BHF-Bank. ING starebbe portando avanti velocemente il suo processo di riassetto.

Nokia (FI0009000681)
Dresdner Kleinwort Wasserstein ha confermato il rating di "Hold" su Nokia ed alzato il target price da €10 a €10,30. Secondo Dresdner Nokia dovrebbe continuare a soffrire la pressione della concorrenza sul mercato dei cellulari. Gli esperti della banca d'affari attedono però ora dei migliori risultati dalla divisione delle infrastrutture per la rete dell'impresa finlandese. Siemens (DE0007236101)
Credit Suisse First Boston
ha rivisto al ribasso, da "Outperform" a "Neutral", il rating su Siemens e tagliato il target sul prezzo da €70 a €65. La banca d'affari crede che la divisione I&C (Information and Communication) del colosso industriale tedesco continuerà a registrare dei bassi margini di profittabilità . Credit Suisse First Boston non attende sorprese positive dalla trimestrale di Siemens che verrà presentata al pubblico il prossimo 11 novembre. Zurich Financial Services (CH0011075394)
Morgan Stanley
ha rivisto al ribasso, da "Overweight" a "Equalweight", il giudizio su Zurich Financial Services e ridotto il fair value da CHF 210 a CHF 206. Sul bilancio del colosso finanziario svizzero dovrebbero pesare i danni causati dagli uragani negli ultimi mesi negli USA. Dopo la buona performance dall'inizio dell'anno il titolo avrebbe un limitato potenziale.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions