Petroliferi: Morgan Stanley taglia il rating su Eni e Total

CONDIVIDI
Morgan Stanley ha tagliato oggi il rating sui due giganti del settore petrolifereo europeo Eni (IT0003132476) e Total (FR0000120271). La banca d'affari è passata da "Overweight" a "Underweight" su Eni e da "Overweight" a "Equal-weight" su Total. Gli analisti di Morgan Stanley fanno notare l'ottima performance dei due titoli dall'inizio dell'anno. Il loro potenziale sarebbe ora limitato. Inoltre dopo l'attuale euforia a causa dell'alto prezzo del petrolio il focus degli investitori dovrebbe concentrarsi in futuro maggiormente sulle strutture e sulla posizione delle imprese sul mercato petrolifero. In questo contesto Morgan Stanley favorisce ad Eni e Total la britannica BP (GB0007980591) che viene giudicata "Overweight".
Oltre al giudizio negativo di Morgan Stanley Eni deve incassare oggi anche un downgrade da parte di UBS: da "Buy" a "Neutral".
Nonostante i due duri colpi Eni perde a Milano finora solo lo 0,6% a €18,39. Total è stabile a Parigi a €160,60. BP guadagna a Londra lo 0,8% a 539 p.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions