Londra: UBS cala la scure sui giganti dei metalli

CONDIVIDI
Debutto positivo ieri per l'impresa biotecnologica americana Theravance (US88338T1043), partecipata da BB Biotech (CH0001441580). Il titolo, già collocato nella parte alta della forchetta di prezzo, ha chiuso al Nasdaq in rialzo del 13% a $18,11. Per la società svizzera di investimento in aziende di biotecnologie si è trattato del terzo collocamento di successo di quest'anno. EyeTech (US3022971069) ed Auxilium Pharmaceuticals (US05334D1072) avevano registrato già un ottimo debutto rispettivamente a gennaio e a giugno. BB Biotech non possiede più ora alcuna società non quotata nel suo portafoglio. Nonostante i guadagni il management dell'impresa ha dichiarato di non voler cedere le 2 milioni di azioni di Theravance: si tratterebbe di un investimento a lungo termine. Theravance è specializzata in particolare nella ricerca di nuove molecole per la cura di malattie respiratorie. La società dispone nella sua catena di prodotti in via di sviluppo di un farmaco in Fase III degli studi clinici: telavancin, un antibiotico.
A Zurigo BB Biotech è in leggero rialzo: +0,1% a CHF 69,85.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions