Bancari: ABN Amro sotto pressione dopo l'annuncio dei conti

CONDIVIDI
ABN Amro (NL0000301109) perde al momento il 2,8% a €21,57. La principale banca olandese ha presentato questa mattina dei dati di bilancio che non hanno potuto soddisfare le attese del mercato. Nel secondo trimestre di quest'anno ABN Amro ha aumentato il suo utile netto del 23% a €1,22 miliardi. Il dato ha superato le stime medie degli analisti di €1,13 miliardi. ABN Amro ha registrato nei mesi aprile-giugno una forte crescita soprattutto nell'America Latina dove i suoi utili sono saliti del 300%. Meno positivo è stato però l'andamento degli affari in Europa. Gli accontanamenti per perdite sui prestiti sono aumentati inoltre da anno ad anno da €62 a €430 milioni. Una notizia che non è affatto piaciuta al mercato e che ABN Amro non ha potuto compensare con l'annuncio della vendita della sua divisione Bouwfonds e del lancio di un programma di buy-back per la seconda metà dell'anno per un volume totale di €750 milioni.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions