Philips vicina alla cessione della sua unità dei chip a KKR e Silver Lake

CONDIVIDI
Philips (NL0000009538) sarebbe vicina alla cessione della sua unità dei chip a Kohlberg Kravis Roberts & Co. e a Silver Lake Partners. Lo riporta il "Wall Street Journal". Secondo il quotidiano finanziario i due fondi di private equity avrebbero vinto l'asta per la divisione del conglomerato olandese offrendo più di €8 miliardi. Oltre a Kohlberg Kravis Roberts & Co. e Silver Lake Partners avrebbero presentato un'offerta per la divisione dei semiconduttori di Philips anche due altri consorzi, uno composto da Texas Pacific Group e da Blackstone ed un altro composto da Bain Capital, da Apax Partners e da Francisco Partners Management. Ricordiamo che lo scorso giugno Philips aveva annunciato di avere l'intenzione di quotare in borsa o di vendere nella seconda metà dell'anno la sua unità dei chip.
Ad Amsterdam Philips sale al momento del 3,9% a €26,14.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions