I giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

CONDIVIDI
Questa è una lista con alcuni dei giudizi espressi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

Allied Irish Banks (IE0000197834)
Deutsche Bank
ha tagliato il suo rating su Allied Irish Banks da "Buy" ad "Hold" ma alzato il target sul prezzo da €22 a €23. Deutsche Bank ha indicato di avere atteso di più dall'outlook della grande banca irlandese per il 2007. Secondo Deutsche Bank il volume del mercato del credito dovrebbe inoltre calare il prossimo anno in Irlanda.

Deutsche Börse (DE0005810055)
Citigroup ha confermato il suo rating di "Buy" su Deutsche Börse ed alzato il target sul prezzo da €135 a €152. La banca d'affari crede che anche dopo la rinuncia ad Euronext Deutsche Börse sia aperta a delle grandi fusioni. La Borsa di Madrid e quella di Milano rappresenterebbero degli appetibili obiettivi d'acquisto. Nel breve termine la borsa tedesca dovrebbe però concentrarsi piuttosto sulla riduzione dei suoi costi e sul lancio di nuovi prodotti sul mercato. Le stime sulla crescita di Deutsche Börse nel 2007 potrebbero essere prudenti.

Ericsson (SE0000108656)
Bank of America
ha alzato il suo rating su Ericsson da "Neutral" a "Buy" (al momento non siamo a conoscenza dei motivi dell'upgrade).

Gallaher (GB0003833695)
Citigroup ha alzato il suo rating su Gallaher da "Sell" ad "Hold" ed il target sul prezzo da 800 a 1.100 p. La banca d'affari ha spiegato l'upgrade con la possibile acquisizione di Gallaher. Citigroup crede che in caso di Opa l'impresa britannica potrebbe venir valutata tra 1.070 e 1.200 p per azione.

RWE (DE0007037129)
HypoVereinsbank ha confermato il suo rating di "Sell" su RWE con un target sul prezzo a €62. Secondo HypoVereinsbank la riforma della tassazione delle imprese in Germania dovrebbe avere solo un moderato effetto positivo sugli utili del colosso delle utilities.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions