Goldman Sachs cala la scure sul settore farmaceutico europeo

CONDIVIDI
Goldman Sachs ha declassato oggi il settore farmaceutico europeo da "Attractive" a "Neutral". La banca d'affari ha indicato di attendere un calo della crescita degli utili delle imprese farmaceutiche del Vecchio Continente. Secondo Goldman Sachs sul settore dovrebbe pesare tra l'altro l'aumento della pressione da parte dei politici statunitensi sulla questione dei preparati generici. Tra i singoli titoli Goldman Sachs ha tagliato il suo rating su GlaxoSmithKline (GB0009252882) da "Neutral" a "Sell". L'impresa britannica dovrebbe perdere quest'anno negli USA i diritti su quattro brevetti e disporrebbe di una debole pipeline di prodotti in via di sviluppo. Goldman Sachs ha invece alzato il suo rating su Sanofi-Aventis (FR0000120578) da ""Neutral" a "Buy". Le recenti perdite del titolo sarebbero state esagerate.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions