I giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

CONDIVIDI
Questa è una lista con alcuni dei giudizi espressi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

Anglo American (GB0004901517)
Merrill Lynch
ha introdotto Anglo American nella sua "Europe 1 List" e confermato il target sul prezzo a 3.050 p. Secondo la banca d'affari le prospettive di Anglo American sui mercati dei metalli prezionsi sarebbero eccellenti. Il nuovo CEO Cynthia Carroll dovrebbe ristrutturare inoltre con decisione il portafoglio delle partecipazioni di Anglo American. Il titolo sarebbe una prima scelta nel settore minerario.

Deutsche Telekom (DE0005557508)
UBS
ha alzato il suo rating su Deutsche Telekome da "Reduce" a "Neutral" ma tagliato il target sul prezzo da €13,20 a €13,00. UBS ha indicato che Deutsche Telekom ha perso dall'inizio dell'anno il 9%. I rischi del titolo sembrerebbero limitati agli attuali livelli anche perchè il management dell'impresa tedesca avrebbe compreso quali sono i problemi strategici da superare.

EADS
(NL0000235190)
Lehman Brothers ha declassato EADS da "Overweight" ad "Equal-weight". L'outlook comunicato da EADS per il 2007 sembrerebbe essere molto prudente. D'altra parte sarebbe impossibile prevedere al momento se quest'anno EADS ed Airbus potranno registrare una migliore performance che nel 2006. La casa d'investimento ha indicato inoltre che anche il futuro del dividendo di EADS è incerto.

Telecom Italia (IT0003497168)
Citigroup ha alzato il suo rating su Telecom Italia da "Sell" ad "Hold" e confermato il target sul prezzo a €2,10. Secondo la banca d'affari dopo il profit warning ed il taglio del dividendo l'outlook su Telecom Italia sarebbero diventato più trasparente. La previsioni comunicate da Telecom Italia sulle sue attività in Brasile sembrerebbero essere prudenti.

Unilever (NL0000009348)
ING
ha alzato il suo rating su Unilever da "Hold" a "Buy" ed il target sul prezzo da €22,00 a €22,50. Secondo ING gli affari di Unilever sembrerebbero essere in via di miglioramento. Anche la valutazione del titolo sarebbe diventata più competitiva. ING valuta inoltre positivamente gli ulteriori cambiamenti nel management ed il programma di buy-back.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions