ABN Amro rifiuta offerta del consorzio di Royal Bank of Scotland

La cordata ha offerto per LaSalle, la divisione statunitense della grande banca olandese, $24,5 miliardi.

CONDIVIDI
ABN Amro (NL0000301109) ha comunicato questa mattina di aver rifiutato un'offerta di $24,5 miliardi per la sua divisione statunitense LaSalle presentata da un consorzio di banche guidato da Royal Bank of Scotland (GB0006764012). L'offerta non sarebbe migliore di quella di $21 miliardi di Bank of America (US0605051046) perchè avrebbe come presupposto l'acquisizione dell'intera ABN Amro e presenterebbe dei rischi di esecuzione. La cordata avrebbe offerto per ABN Amro €38,40 per azione ovvero circa €71 miliardi in totale. La grande banca olandese ha spiegato però che la decisione definitiva verrà presa dai suoi azionisti. ABN Amro ha l'intenzione infatti di organizzare un'assemblea straordinaria in cui i suoi azionisti potranno esprimere il loro giudizio sulle offerte ricevute.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions