I giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

Anglo American, Deutsche Börse, ING, Lafarge e Zurich Financial Services.

CONDIVIDI
Questa è una lista con alcuni dei giudizi espressi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

Anglo American
(GB0004901517)
UBS
ha confermato il suo rating di "Buy" su Anglo American ed alzato il target sul prezzo da 2.800 a 3.400 p. Secondo UBS il processo di ristrutturazione del colosso minerario dovrebbe accelerare nei prossimi mesi. Il nuovo CEO Cynthia Carroll avrebbe individuto gli assets che non appartengono al core business della sua impresa ed avrebbe già effettuato delle interessanti acquisizioni nel segmento del rame e del ferro grezzo.

Deutsche Börse
(DE0005810055)
Credit Suisse
ha confermato il suo rating di "Outperform" su Deutsche Börse ed alzato il target sul prezzo da €193 a €200. Credit Suisse valuta positivamente la possibile acquisizione dell'International Securities Exchange da parte di Deutsche Börse. Il titolo della borsa tedesca continuerebbe a rappresentare il più attrattivo investimento nel settore europeo.

ING Groep (NL0000303600)
UBS ha confermato il suo rating di "Buy" su ING ed alzato il target sul prezzo da €39 a €41. I dati di bilancio di ING per il primo trimestre avrebbero soddisfatto le attese di UBS. La grance banca svizzera ha indicato che il management di ING continua a cercare di ridurre i costi della sua impresa. Secondo UBS il mercato sottovaluterebbe il potenziale di crescita degli utili di ING nei prossimi anni. Il titolo sarebbe chiaramente sottovalutato rispetto all'intero settore.

Lafarge
(FR0000120537)
Merrill Lynch ha confermato il suo rating di "Buy" su Lafarge ed alzato il target sul prezzo da €126 a €142. Il colosso del cemento avrebbe presentato dei convicenti dati di bilancio per il primo trimestre. La crescita dell'utile operativo avrebbe superato nettamente le attese della comunità finanziaria. Lafarge sarebbe sulla buona via per ripetere l'ottima performance del 2006.

Zurich Financial Services
(CH0011075394)
J.P. Morgan ha confermato il suo rating di "Neutral" su Zurich Financial Services ed alzato il target sul prezzo da CHF 389 a CHF 420. I dati di bilancio dell'impresa svizzera per il primo trimestre avrebbe superato le attese di J.P. Morgan. La casa d'investimento crede che dalla presentazione del business plan in programma per il 23 maggio possano arrivare degli ulteriori impulsi positivi per il titolo.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions