I giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

BNP Paribas, Continental, GlaxoSmithKline, Rio Tinto e Telefónica.

CONDIVIDI
Questa è una lista con alcuni dei giudizi espressi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

BNP Paribas
(FR0000131104)
Lehman Brothers
ha alzato il suo rating su BNP Paribas da "Equal-weight" ad "Overweight" ed il target sul prezzo da €88 a €104. La casa d'investimento ha indicato di essere ottimista sulle prospettive di crescita della grande banca francese. Il titolo quoterebbe al momento con uno sconto del 10% rispetto a quello di Société Générale.

Continental (DE0005439004)
Morgan Stanley ha confermato il suo rating di "Overweight" su Continental ed alzato il target sul prezzo da €95 a €118. Secondo la banca d'affari la crescita dell'utile operativo dell'impresa tedesca potrebbe ancora sorprendere positivamente. La possibile acquisizione di VDO dovrebbe rappresentare un catalizzatore per il titolo. Morgan Stanley ha indicato inoltre che Continental potrebbe divenire obiettivo di un LBO.

GlaxoSmithKline (GB0009252882)
Deutsche Bank ha tagliato il suo rating su GlaxoSmithKline da "Buy" ad "Hold" ed il target sul prezzo da 1.700 a 1.530 p. Deutsche Bank ha osservato che in base a dei nuovi studi il farmaco Avandia potrebbe causare dei negativi effetti collaterali per l'apparato cardiocircolatorio dei pazienti. Deutsche Bank ha indicato che se l'applicazione del prodotto dovesse venir limitata l'utile per azione di GlaxoSmithKline potrebbe ridursi di almeno il 7%.

Rio Tinto (GB0007188757)
Lehman Brothers ha confermato il suo rating di "Overweight" su Rio Tinto ed alzato il target sul prezzo da 3.800 a 4.100 p. La casa d'investimento ha osservato di essere ottimista sulla nuova strategia del colosso minerario sul mercato dell'uranio. Lehman Brothers crede che Rio Tinto potrà stipulare in futuro in questo segmento dei contratti più lucrosi che in passato.

Telefónica (ES0178430E18)
Lehman Brothers ha confermato il suo rating di "Underweight" su Telefónica ma alzato il target sul prezzo da €15,00 a €15,80. I dati di bilancio di Telefónica per il primo trimestre avrebbero corrisposto alle attese di Lehman Brothers. La casa d'investimento continua ad essere prudente sullle prospettive di Telefónica a causa della crescente concorrenza sul mercato spagnolo della telefonia mobile.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions