OMX (SE0000110165) ed il Nasdaq (US6311031081) hanno annunciato oggi di aver raggiunto un accordo di fusione. In base all'intesa gli azionisti di OMX riceveranno per ogni loro titolo SEK 94,3 in contanti e 0,502 azioni del Nasdaq. L'operazione valuta il gruppo che comprende le borse di Stoccolma, Helsinki, Copenhagen e dei paesi baltici SEK 208,10 per azione ovvero SEK 25,1 miliardi in totale (circa $3,7 miliardi). Attraverso la fusione delle due imprese dovrebbero venir generate sinergie di $150 milioni all'anno. Il nuovo gruppo si chiamerà The Nasdaq OMX Group.

A cura di Redazione Borsainside © RIPRODUZIONE RISERVATA