Dubai International Financial Centre (abbr. DIFC), la società che gestisce la Borsa di Dubai, potrebbe fare una controfferta per OMX (SE0000110165). Lo ha scritto ieri il "Sunday Times". Secondo il giornale britannico DIFC avrebbe incaricato HSBC di studiare una possibile acquisizione del gruppo che comprende le borse di Stoccolma, Helsinki, Copenhagen e dei paesi baltici. Venerdì scorso OMX ha raggiunto un accordo di fusione con il Nasdaq (US6311031081).

A cura di Redazione Borsainside © RIPRODUZIONE RISERVATA