I giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

BT, Infineon, Nokia, Telecom Italia e Veolia.

CONDIVIDI
Questa è una lista con alcuni dei giudizi espressi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

BT Group (GB0030913577)
Bear Stearns
ha alzato il suo rating su BT da "Peer Perform" ad "Outperform". Secondo il broker le misure prese da BT per ridurre i suoi costi starebbero facendo dei convincenti progressi. Bear Stearns è diventato inoltre anche più ottimista sulla crescita dell'impresa britannica nel segmento della banda larga.

Infineon
(DE0006231004)
Goldman Sachs
ha confermato il suo rating di "Buy" su Infineon con un target sul prezzo a €14,50. Secondo la banca d'affari gli azionisti di Infineon dovrebbero beneficiare notevolmente della probabile ulteriore riduzione della quota dell'impresa tedesca nella controllata Qimonda. Goldman Sachs non esclude che Infineon possa anche separarsi completamente dalla sua divisione delle memorie DRAM.

Nokia
(FI0009000681)
WestLB
ha tagliato il suo rating su Nokia da "Buy" ad "Add". Secondo la casa d'investimento Nokia si troverebbe in un'eccellente posizione di mercato. L'impresa finlandese dovrebbe continuare a beneficiare della debole gamma di prodotti della rivale Motorola e della solida domanda nel settore dei telefonini. Dopo il recente rally del titolo gran parte delle notizie positive sarebbero però ormai scontate.

Telecom Italia
(IT0003497168)
Sanford C. Bernstein
ha alzato il suo rating su Telecom Italia da "Market perform" ad "Outperform" ed il target sul prezzo da €2,35 a €2,50. Il broker giudica positivamente i recenti cambiamenti nell'azionariato di Telecom Italia. Secondo Bernstein le attese del mercato sulle prospettive di Telecom Italia sarebbero diventate più realistiche. La valutazione del titolo sarebbe moderata agli attuali livelli.

Veolia
(FR0000124141)
J.P. Morgan ha confermato il suo rating di "Outperform" su Veolia ed alzato il target sul prezzo da €64 a €67. La banca d'affari giudica positivamente le recenti acquisizioni effettuate dall'impresa francese. J.P. Morgan crede che la crescita di Veolia possa ulteriormente accelerare nei prossimi mesi e nel 2008.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions