I giudizi degli analisti di oggi sulle blue chips europee

Ahold, Arcelor Mittal, Gaz de France, Nokia e Telecom Italia.

CONDIVIDI
Questa è una lista con alcuni dei giudizi espressi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

Ahold (NL0000331817)
Morgan Stanley
ha riavviato la copertura su Ahold con "Overweight" ed un target sul prezzo a €10,50. Secondo la banca d'affari i rischi del titolo sarebbero limitati. Se infatti Ahold dovesse deludere gli investitori allora un suo smembramento dovrebbe divenire quasi inevitabile.

Arcelor Mittal (NL0000361947)
Morgan Stanley ha confermato il suo rating di "Overweight" su Arcelor Mittal ed alzato il target sul prezzo da $72,00 a $81,50. La banca d'affari attende un miglioramento della situazione nel settore dell'acciaio. In virtù di un p/u pari a 8 per il 2008 il titolo presenterebbe un'attrattiva valutazione.

Gaz de France
(FR0000047748)
Citigroup ha confermato il suo rating di "Buy" su Gaz de France con un target sul prezzo a €41. I risultati di bilancio presentati oggi dall'impresa francese avrebbero soddisfatto le attese della banca d'affari. Secondo Citigroup però l'outlook comunicato da Gaz de France sarebbe stato piuttosto "vago".

Nokia
(FI0009000681)
Citigroup ha confermato il suo rating di "Buy" su Nokia con un target sul prezzo a €27. Dopo aver incontrato il suo management gli analisti delle banca d'affari continuano ad essere ottimisti sulle prospettive dell'impresa finlandese. Nokia dovrebbe ancora beneficiare soprattutto della forte domanda nei paesi emergenti.

Telecom Italia
(IT0003497168)
Dresdner Kleinwort ha alzato il suo rating su Telecom Italia da "Hold" ad "Add" e confermato il target sul prezzo a €2,50. La casa d'investimento ha spiegato che il titolo ha sottoperformato chiaramente l'intero settore dall'inizio dell'anno. Secondo Dresdner gli investitori trascurerebbero eccessivamente Telecom Italia.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions