Morgan Stanley cala la scure sul settore bancario europeo

La casa d'investimento crede che l'attuale crisi sul mercato del credito peserà sensibilmente sulla crescita economica.

CONDIVIDI
Morgan Stanley ha declassato il settore bancario europeo da "In-line" a "Cautious". La casa d'investimento ha allo stesso tempo tagliato il suo rating sull'intero settore finanziario da "Neutral" ad "Underweight". Morgan Stanley crede che l'attuale crisi sul mercato del credito avrà un serio impatto negativo sulla crescita economica. Secondo gli esperti di Morgan Stanley ci sarebbe il 40% delle probabilità che gli USA entrino in un periodo di recessione.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions