Blue chips europee: I ratings di oggi

Alcatel-Lucent, Arcelor Mittal, RWE, Telefónica e Vodafone.

CONDIVIDI
Questa è una lista con alcuni dei giudizi espressi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

Alcatel-Lucent
(FR0000130007)
J.P. Morgan ha avviato la copertura su Alcatel Lucent con "Overweight" ed un target sul prezzo a €7. Secondo la banca d'affari la valutazione del titolo sarebbe moderata agli attuali livelli. I rischi sarebbero pienamente scontati. J.P. Morgan crede inoltre che Alcatel Lucent possa registrare una solida crescita sul mercato delle comunicazioni ottiche e beneficiare della diffusione degli accessi DSL a basso costo. Questi fattori dovrebbero compensare la debolezza del mercato della telefonia mobile.

Arcelor Mittal
(NL0000361947)
Cheuvreux ha tagliato il suo rating su "Outperform" ad "Underperform". La casa d'investimento ha spiegato il downgrade con l'outlook dal colosso della siderurgia. Le previsioni sulla crescita dell'Ebidta comunicate da Arcelor Mittal avrebbero deluso le attese di Cheuvreux.

RWE
(DE0007037129)
WestLB ha tagliato il suo rating su RWE da "Add" ad "Hold" ma confermato il target sul prezzo a €96. WestLB ha spiegato il downgrade con il rinvio della IPO di American Water da parte di RWE. Dopo la sua solida performance delle scorse settimane il titolo dovrebbe avere ora solo un limitato potenziale.

Telefónica (ES0178430E18)
Goldman Sachs ha tagliato il suo rating su Telefónica da "Buy" a "Neutral" ma confermato il target sul prezzo a €23,40. Secondo la casa d'investimento dopo il suo recente rally il titolo avrebbe in gran parte esaurito il suo potenziale. Telefónica presenterebbe dei robusti fondamentali ma potrebbe doversi confrontare nel 2008 con un aumento della concorrenza in Brasile e con un rallentamento dell'economia spagnola.

Vodafone
(GB0007192106)
Citigroup ha confermato il suo rating di "Buy" su Vodafone ed alzato il target sul prezzo da 200 a 215 p. Il colosso della telefonia mobile avrebbe presentato dei convincenti dati di bilancio. Vodafone dovrebbe continuare a beneficiare della forte crescita del traffico dati e dell'aumento della domanda nei paesi emergenti.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions