Mutui subprime: Royal Bank of Scotland sotto pressione su timori svalutazioni

Il titolo della grande banca britannica perde più del 5%.

CONDIVIDI
Royal Bank of Scotland (GB0006764012) perde al momento a Londra con alti volumi di scambio il 5,2%. Il mercato teme che anche Royal Bank of Scotland possa annunciare delle importanti svalutazioni. Alla city alcuni osservatori del settore indicano a proposito che la divisione dell'investment banking di ABN Amro (NL0000301109), rilevata di recente da Royal Bank of Scotland, è particolarmente esposta sul mercato dei cosiddetti CDO (collateralized debt obligations), i titoli obbligazionari legati ai contratti di mutuo ad alto rischio. Un portavoce Royal Bank of Scotland non ha voluto commentare.
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions