Draghi: La ripresa dell'economia della zona euro sarà lenta

draghi-la-ripresa-delleconomia-della-zona-euro-sara-lenta
Mario Draghi, il presidente della BCE. ©matthi - Shutterstock

Secondo Draghi l'economia dovrebbe riacquistare dinamica solo nella seconda metà del 2013.

CONDIVIDI

La ripresa dell'economia della zona euro sarà lenta. Lo ha dichiarato oggi Mario Draghi nel corso di un'audizione alla Commissione per i problemi economici e monetari del Parlamento Europeo. Secondo il presidente della Banca Centrale Europea l'economia dovrebbe riacquistare dinamica solo nella seconda metà del 2013. Nel corso del quarto trimestre gli indicatori avrebbero segnalato che l'economia resta debole. Draghi giudica tuttavia positivamente il fatto che alcuni indicatori hanno mostrato dei segni di stabilizzazione. Per quanto riguarda l'inflazione Draghi si attende invece un rallentamento. "Il tasso d'inflazione dovrebbe scendere ulteriormente", ha indicato il numero uno dell'Eurotower. L'inflazione è scesa a novembre nella zona euro al 2,2%, ovvero ai minimi da circa due anni.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions