Forex: Il G7 dice no a politiche di svalutazione

forex-il-g7-si-posiziona-fermamente-contro-politiche-di-svalutazione-
Il G7 è contro ogni politica di svalutazione. © Shutterstock

Le maggiori potenze industriali hanno confermato il loro impegno a tassi di cambio determinati dal mercato.

CONDIVIDI

Il G7 ha confermato, attraverso un comunicato congiunto dei ministri delle finanze e dei governatori delle banche centrali, l'impegno all'attuale sistema dei tassi di cambio e la volontà a consultarsi regolarmente su eventuali azioni sui mercati valutari. "Ribadiamo che le nostre politiche monetarie e fiscali sono state e rimarranno orientate verso il raggiungimento dei rispettivi obiettivi a livello nazionale utilizzando strumenti interni e non puntano a determinati tassi di cambio". I membri del G7 concordano che un'eccessiva volatilita' e i movimenti disordinati nei tassi cambi possano avere implicazioni negative per la stabilita' economica e finanziaria. Le maggiori potenze industriali indicano che continueranno a consultarsi in modo ravvicinato sui mercati valutari e coopereranno nel modo appropriato.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions