Moody's ha avvertito che l'esito del voto è negativo per il merito creditizio dell'Italia poichè aumenta la possibilità di nuove elezioni e di conseguenza il rischio di una più lunga fase di instabilità politica. L'agenzia statunitense indica in una nota che valuterà un taglio del rating nel caso di un ulteriore deterioramento delle prospettive economiche del Paese o difficoltà nell'attuare le riforme. Moody's ha dallo scorso luglio sull'Italia un rating "Baa2", l'outlook è negativo.

A cura di Redazione Borsainside © RIPRODUZIONE RISERVATA