Chimica: J.P. Morgan pessimista sulle prospettive delle compagnie europee

chimica-j.p.-morgan-pessimista-sulle-prospettive-del-settore-europeo
J.P. Morgan è pessimista sulle prospettive del settore chimico europeo. © Shutterstock

J.P. Morgan ha declassato BASF, Lanxess e Solvay a "Underweight".

CONDIVIDI

J.P. Morgan è pessimista sulle prospettive del settore chimico europeo. La banca d'affari ha tagliato il suo rating su BASF (DE0005151005), Lanxess (DE0005470405) e Solvay (BE0003470755) ad "Underweight".

Secondo J.P. Morgan il settore chimico europeo avrebbe beneficiato negli ultimi anni di alcuni effetti straordinari, come l'aumento delle scorte di magazzino e delle scarse capacità. A differenza del mercato J.P. Morgan non crede che gli attuali margini siano sostenibili. J.P. Morgan osserva che soprattutto in Asia e nel Medio Oriente le capacità di sostanze chimiche di base stanno aumentando.

J.P. Morgan si attende inoltre un aumento della concorrenza da parte delle compagnie statunitensi a seguito del boom del gas di scisto negli USA.

J.P. Morgan indica infine che le compagnie chimiche europee hanno ora solo dei limitati spazi per un'ulteriore riduzione dei costi.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

iqoptions